Placeholder address.
info@optime.it
011 0204111

Il servizio di distribuzione gas naturale nuovamente all’attenzione dell’AGCM

Il servizio di distribuzione gas naturale nuovamente all’attenzione dell’AGCM

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dà notizia, sul proprio sito web (comunicato stampa di ieri, 21 marzo 2019), di aver avviato un’istruttoria nei confronti di tre operatori, attualmente gestori del servizio di distribuzione gas in vari Comuni ricompresi nell’ATEM di Genova 1 in forza di concessioni preesistenti al Decreto Letta.

In particolare, sotto la lente dell’AGCM è il contegno tenuto dagli operatori in questione a fronte delle richieste del Comune di Genova, il quale, nella sua veste di stazione appaltante per l’ATEM di Genova 1, ha lamentato rifiuti o ritardi relativamente al rilascio di informazioni relative allo stato di consistenza e alle caratteristiche delle reti di distribuzione, necessarie per la predisposizione della documentazione di gara e, quindi, per completare l’iter amministrativo di espletamento della gara stessa per l’intero ATEM. Il ritardo nella procedura di gara consente a ciascun gestore di proseguire in proroga la gestione del servizio.

L’AGCM intende quindi accertare se la condotta dei tre operatori integri gli estremi dell’abuso di posizione dominante ex art. 102 TFUE e si riserva, sentite le parti, di verificare la sussistenza dei presupposti per adottare misure cautelari.

comunicato stampa

testo del provvedimento

Il tema verrà affrontato nel corso dell’iniziativa di Optime di aggiornamento sul servizio di distribuzione del gas prevista il 16 aprile prossimo a Milano, insieme a molte altre tematiche di interesse per gli operatori del settore.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.