Placeholder address.
info@optime.it
011 0204111

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Le nuove regole del pubblico impiego D.Lgs. n. 74/2017 D.Lgs. n.75/2017

  • Contrattazione collettiva
  • Fabbisogni
  • Flessibilità contrattuali e stabilizzazione dei precari
  • Valutazione delle performance
  • Procedimento disciplinare e assenteismo
  • Licenziamento e tutela reintegratoria

Roma, 17 e 18 ottobre 2017

The Westin Excelsior

Via Vittorio Veneto, 125

Contenuti dell’evento

Nel corso delle giornate di studio, organizzate in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Giuridiche di Sapienza Università di Roma, saranno analizzate le importanti novità introdotte dai provvedimenti di attuazione della Riforma Madia (D. Lgs. n. 74/2017 e D. Lgs. n. 75/2017), al fine di mettere i partecipanti nella condizione di valutare correttamente l’impatto delle nuove disposizioni sulle regole e sui processi di gestione del personale alle dipendenze della PA.

L’evento costituirà un’importante occasione per raccogliere utili indicazioni dalle risorse che hanno partecipato direttamente alla stesura della norma, rappresentanti posizioni apicali della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’ARAN.

Destinatari dell’evento

L’evento formativo è rivolto ai Direttori del Personale, ai Responsabili della Gestione delle Risorse Umane, ai Responsabili delle Relazioni Sindacali di Pubbliche Amministrazioni centrali e locali ed Enti pubblici.

Obiettivi dell’evento

Obiettivo dell’incontro è presentare un quadro dettagliato e completo delle principali novità introdotte, mettendo a disposizione dei partecipanti strumenti operativi e indicazioni pratiche per aggiornare le proprie competenze professionali.

Prima giornata
Roma, martedì 17 ottobre 2017

FONTI E CONTRATTAZIONE COLLETTIVA

La nuova riforma del lavoro pubblico: collocazione sistematica della riforma, finalità e contenuti principali
Le finalità e il contesto della riforma
L’oggetto e le materie su cui incidono la delega e i decreti di attuazione
L’Accordo Governo-Sindacati del 30 novembre 2016
Le problematiche aperte
Dott. Valerio Talamo 
Presidenza del Consiglio dei Ministri 

Il sistema delle relazioni sindacali e il nuovo assetto delle fonti 
Il nuovo assetto delle fonti: rapporto fra legge e contratto collettivo
La competenza del contratto collettivo
Le nuove regole sulla partecipazione sindacale
Poteri unilaterali dell’Amministrazione in materia negoziale
Dott. Valerio Talamo 
Presidenza del Consiglio dei Ministri 

La contrattazione integrativa e le nuove regole sui fondi di amministrazione
Le norme in materia di fondi per la contrattazione collettiva
Limiti di legge e di contratto nazionale in materia di contrattazione di secondo livello
L’invalidità dei contratti collettivi integrativi
Responsabilità per danno erariale in caso di contratti illegittimi
Tempistica e forme per il recupero delle risorse indebitamente erogate
Dott. Valerio Talamo 
Presidenza del Consiglio dei Ministri

ACCESSO

La programmazione dei fabbisogni
Le nuove regole in materia di organici e fabbisogni
La dotazione organica nel nuovo assetto
La centralità della pianificazione e dei fabbisogni
Le linee guida nazionali per orientare la pianificazione delle Amministrazioni
Il sistema informativo nazionale sui fabbisogni
Dott. Pierluigi Mastrogiuseppe
ARAN 

TIPOLOGIE E MODALITA’ DI LAVORO FLESSIBILE

Le flessibilità contrattuali
La disciplina generale delle forme contrattuali flessibili nel lavoro pubblico e il coordinamento con il Jobs Act
Le novità in materia di contratto a tempo determinato e somministrazione
La nuova disciplina delle collaborazioni nelle Pubbliche Amministrazioni
Il regime sanzionatorio e la responsabilità dei dirigenti
Prof. Avv. Domenico Mezzacapo
Sapienza Università di Roma

Lo Smart Working nel pubblico impiego
Lavoro agile e telelavoro: i meccanismi di conciliazione vita-lavoro
Le disposizioni della Legge n. 125 del 2015
La Direttiva sul lavoro agile
Suggerimenti operativi
Dott. Angelo Cerroni
Dipartimento della Funzione Pubblica

Le misure per riassorbire il precariato
Il piano straordinario di stabilizzazione dei dipendenti precari
Le modalità operative per i dipendenti a tempo determinato
Le modalità operative per gli altri contratti di lavoro flessibile
Procedimenti riservati ai dipendenti di ruolo per l’accesso alle categorie superiori
Dott. Domenico D’Iorio
INPS

Seconda giornata
Roma, mercoledì 18 ottobre 2017

RESPONSABILITA’ DISCIPLINARE E LICENZIAMENTO

Il nuovo procedimento disciplinare
La disciplina dei termini
La competenza per l’irrogazione delle sanzioni
Il rapporto fra procedimento penale e disciplinare
Le conseguenze in caso di violazione dei termini e delle disposizioni in materia disciplinare
La nullità di disposizioni e clausole contrattuali che prevedano requisiti formali o procedurali ulteriori o che comunque aggravino il procedimento disciplinare
Prof. Avv. Sandro Mainardi 
Università di Bologna

Il licenziamento del dipendente pubblico e la tutela reintegratoria 
Il licenziamento disciplinare: nuove fattispecie
La valutazione dello scarso rendimento a fini disciplinari come causa di recesso dell’Amministrazione
Le modifiche all’art. 63 del D. Lgs. n. 165/2001: la nuova tutela reintegratoria nei casi di licenziamento illegittimo
Prof. Avv. Arturo Maresca
Sapienza Università di Roma
Prof. Avv. Domenico Mezzacapo 
Sapienza Università di Roma

Le disposizioni contro l’assenteismo
Il decreto correttivo del D. Lgs. n. 116 del 2016
I casi di accertamento in flagranza
Il procedimento disciplinare “abbreviato”
La responsabilità dei dirigenti collusi e inerti
I controlli dell’INPS nel caso di malattia
Avv. Paolo Matteini 
ARAN

VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE

Le nuove disposizioni sulla valutazione delle performance
Controlli interni ed esterni
La disciplina degli OIV: le procedure di nomina e le competenze del DFP
Gli obiettivi “generali” e “specifici” delle Pubbliche Amministrazioni
Il giudizio dei cittadini-utenti nel processo di valutazione delle performance
Prof. Avv. Elisa D’Alterio
Università di Catania

Merito e premi nella nuova disciplina sulla valutazione 
Merito, premi e progressioni economiche dopo la riforma
Il superamento delle fasce di valutazione previste dal D. Lgs. n. 150/2009
Performance individuale e organizzativa
La definizione delle risorse per remunerare la performance
Assenze e decurtazione delle risorse per la produttività
Gli spazi per la contrattazione collettiva
Dott.ssa Elvira Gentile 
ARAN

Dott. Angelo Cerroni
Coordinatore
Servizio per l’Organizzazione e gli Incarichi Dirigenziali
Ufficio per l’Organizzazione ed il Lavoro Pubblico
Dipartimento della Funzione Pubblica

Prof. Avv. Elisa D´Alterio
Aggregato di Diritto della Finanza Pubblica
Università di Catania

Dott. Domenico D’Iorio
Dirigente
Area Relazioni Sindacali e Gestione Istituti Contrattuali
INPS

Dott.ssa Elvira Gentile 
Direttore Generale
Direzione Contrattazione I
ARAN

Prof. Avv. Sandro Mainardi 
Ordinario di Diritto del Lavoro
Università di Bologna

Prof. Avv. Arturo Maresca
Ordinario di Diritto del Lavoro
Sapienza Università di Roma

Dott. Pierluigi Mastrogiuseppe
Direttore Generale
Direzione Studi, Risorse e Servizi
ARAN

Avv. Paolo Matteini 
Dirigente U.O. Monitoraggio Contratti e Legale
ARAN

Prof. Avv. Domenico Mezzacapo 
Associato di Diritto del Lavoro
Sapienza Università di Roma

Dott. Valerio Talamo 
Dirigente
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Quota di partecipazione in aula

La quota di partecipazione in aula include la consegna del materiale didattico in formato elettronico, la partecipazione alle colazioni di lavoro e ai coffee breaks, la possibilità di presentare direttamente ai relatori domande e quesiti di specifico interesse.

Quota di partecipazione in videoconferenza

La quota di partecipazione in videoconferenza include l’invio del materiale didattico in formato elettronico e la possibilità di presentare ai relatori domande e quesiti di specifico interesse a mezzo chat.

In caso di videoconferenza di gruppo (che abilita un collegamento adeguato alla proiezione dell’evento in aule predisposte per una fruizione multipla) è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Modalità di funzionamento della videoconferenza

È possibile accedere all’evento formativo attraverso il proprio personal computer o il proprio tablet con una semplice connessione a Internet. La piattaforma tecnologica utilizzata da Optime non necessita infatti di requisiti tecnici particolari e non richiede di installare alcun software.

Alcuni giorni prima dell’evento il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali, le istruzioni di accesso e un test per verificare che la postazione da cui accede sia correttamente impostata. Il giorno del convegno basterà selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale.

Durante la lezione, oltre a vedere e sentire il docente sarà possibile visionare simultaneamente le slides di supporto appositamente predisposte.

Oltre che ascoltare il relatore e seguire la presentazione, ogni utente collegato potrà inoltre porre domande e quesiti su tematiche di specifico interesse a mezzo chat, alle quali il relatore risponderà al termine della relazione.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via mail all’indirizzo info@optime.it, integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso prima dell’effettuazione dell’intervento formativo tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma SpA – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco Popolare Società Cooperativa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Verrà spedita fattura quietanzata intestata secondo le indicazioni fornite.

Attestato di frequenza e crediti formativi

Al termine dell’intervento formativo sarà rilasciato ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori l’attestato di partecipazione nominativo. Il rilascio dei relativi crediti formativi è subordinato alla approvazione degli Ordini Professionali. Lo stato degli accreditamenti sarà periodicamente aggiornato.

Si precisa che la partecipazione in videoconferenza non permette il riconoscimento dei crediti formativi professionali

Diritto di recesso e modalità di disdetta

È attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma SpA, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma SpA. Paradigma SpA si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione dei programmi e sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni o necessità è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.0204111 o all’indirizzo di posta elettronica info@optime.it.

Quota aula

€ 700 + Iva una giornata
€ 1.200 + Iva due giornate

Quota videoconferenza

€ 600 + Iva una giornata
€ 1.100 + Iva due giornate

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Crediti formativi
È stata presentata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Roma. L’accreditamento non è previsto per la partecipazione in videoconferenza.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L’adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma SpA, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@optime.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod.3.4 rev. 3 del 30/11/2018

Data

Inizio
17 ottobre 2017 ore 9:00
Fine
18 ottobre 2017 ore 17:30
ORARIO
9.00 13.00 14.30 17.30

Organizzatore

Angela Siniscalchi
Telefono
011 02 04 111
Email
asiniscalchi@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi