Placeholder address.
info@optime.it
011 0204111

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Profilazione della clientela
e attività di marketing

  • Definizione e implementazione delle strategie aziendali alla luce
    delle regole privacy europee e dei nuovi vincoli del Regolamento UE

Roma, 8 maggio 2018

The St. Regis

Via E. Orlando, 3

Contenuti dell’evento

Nel corso del workshop sarà sviluppata un’analisi puntuale e completa delle corrette modalità di implementazione delle attività di profilazione della clientela finalizzate all’attività di marketing. Tale analisi terrà conto delle rilevanti novità introdotte al quadro normativo di riferimento e delle esperienze di importanti gruppi industriali e finanziari.

I relatori coinvolti, provenienti dall’ambito professionale, accademico e aziendale, rappresentano i maggiori esperti della materia. Tra i relatori, interverrà la Prof.ssa Giusella Finocchiaro, presidente del Gruppo di lavoro incaricato dal Ministero della Giustizia di provvedere all’adeguamento del Codice Privacy.

Destinatari dell’evento

L’evento formativo è destinato ai referenti aziendali per la Privacy e la Protezione dei Dati Personali, ai Responsabili del Servizio Commerciale e Marketing, ai Responsabili dei Servizi Compliance e Legale, agli Avvocati e ai consulenti aziendali in materia di Data Protection.

Obiettivi dell’evento

Obiettivo dell’incontro è fornire ai partecipanti un’analisi dettagliata e completa del nuovo quadro normativo di riferimento e mettere a disposizione, al contempo, strumenti operativi per adeguarsi alle nuove disposizioni.

Roma, martedì 8 maggio 2018

Attività di marketing, profilazione e decisioni automatizzate nel GDPR
La nuova definizione di “profilazione” introdotta dal GDPR: dal Considerando n. 71 all’art. 4 del GDPR
Le varie tipologie di profilazione: a scopo commerciale, non commerciale o per assumere decisioni
La profilazione e il monitoraggio come presupposto della possibile applicazione territoriale del GDPR a ogni titolare (non solo ubicato nella UE): analisi pratica dell’art. 3 del GDPR
I nuovi obblighi e contenuti informativi su marketing diretto, profilazione e sulle decisioni automatizzate nella nuova informativa privacy
Profilazione, marketing diretto e diritti dell’interessato: accesso, opposizione, divieti
Processi decisionali automatizzati relativo alle persone fisiche: le regole del GDPR
Il marketing diretto come “interesse legittimo” del titolare del trattamento: analisi del Considerando n. 47 alla luce degli obblighi del consenso marketing e della Opinion dei Garanti UE n. 6/2014
Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
LUISS Guido Carli di Roma
Studio Legale Tonucci & Partners

Gli adempimenti organizzativi dell’azienda per procedere a trattamenti di marketing, profilazione o a decisioni automatizzate nel GDPR: le regole delle Linee Guida sulla profilazione WP 251 del 3 ottobre 2017
Le misure tecniche e organizzative: come impostare un trattamento di profilazione in conformità agli obblighi contenuti nel Considerando n. 71 del GDPR
Profilazione e principi pratici dell’art. 5 del GDPR: trasparenza del trattamento, limitazione degli scopi, minimizzazione, accuratezza e limitazione dell’archiviazione dei profili
L’obbligo di condurre una valutazione di impatto preventiva (DPIA) in caso di trattamenti di profilazione o di decisioni automatizzate: come procedere operativamente alla luce delle Linee Guida WP248 sulla DPIA
Le basi giuridiche del trattamento marketing e profilazione: consenso, adempimento di un contratto, adempimento di obblighi di legge, protezione di un interesse vitale, esercizio di pubblici poteri
Profilazione dei minori di età: regole e divieti
Esempi pratici
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Presidente Commissione per l’adeguamento della disciplina italiana al GDPR
Università di Bologna
Studio Legale Finocchiaro

Gli adempimenti pratici per la richiesta di consenso all’interessato per i trattamenti di marketing e profilazione: le Linee Guida sul consenso WP 259 del 28 novembre 2017
Analisi del consenso quale base giuridica del trattamento tra gli altri strumenti di legittimità
Gli elementi pratici per una valida raccolta del consenso e le modalità più diffuse per raccogliere il consenso in maniera granulare
Quando il consenso dell’interessato è ritenuto correttamente “informato”: modalità pratiche di resa dell’informativa e aspetti evolutivi in materia di user experience
La documentazione del consenso e i collegamenti con il prinicipio di accountability
Il diritto di revoca del consenso: obblighi del titolare, tempistiche e diritti collegati
Rapporto nel GDPR tra consenso e altri basi di legittimità del trattamento (adempimento del contratto, legittimo interesse, adempimenti normativi, etc)
Consenso e servizi della società dell’informazione: verso il nuovo Regolamento ePrivacy
Avv. Francesco Giorgianni
Enel Holding

La Opinion n. 2/2010 del Gruppo dei Garanti UE su marketing, profilazione e pubblicità comportamentale on line
Analisi del Parere n. 2/2010
Come impostare le strategie advertising alla luce degli obblighi e delle indicazioni della Opinion dei Garanti UE
La costruzione dei profili
Le tipologie di identificatori on line
Le tecnologie di monitoraggio e tracciatura on line
Profilazione e IoT (Internet of Things): le regole della Opinion 8/2014 dei Garanti UE
Avv. Anna Cataleta
Data Protection Officer

Le altre regole privacy europee sulla profilazione e le implicazioni in tema di Big Data. Le responsabilità e le sanzioni previste dal GDPR
La Raccomandazione del Consiglio d’Europa sulla protezione degli individui nel contesto della profilazione
Linee Guida del Consiglio d’Europa sulla tutela degli individui nel trattamento dei dati personali in un mondo di Big Data
Profilazione, processi decisionali automatizzati e Big Data
Responsabilità per le violazione delle norme su marketing, profilazione e decisioni automatizzate
Reclami, ricorsi giurisdizionali e profili risarcitori
Applicazione delle sanzioni pecuniarie previste dal GDPR
Avv. Giovanni Guerra
Studio Legale Guerra Ricchiuto

Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Presidente
Commissione per l’adeguamento della disciplina italiana al GDPR
Ministero della Giustizia
Ordinario di Diritto di internet e di Diritto Privato
Università di Bologna
Studio Legale Finocchiaro

Avv. Anna Cataleta
Data Protection Officer

Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
Professore a Contratto di Informatica Giuridica
LUISS Guido Carli di Roma
Of Counsel
Studio Legale Tonucci & Partners

Avv. Francesco Giorgianni
Global Data Protection Officer
Enel Holding

Avv. Giovanni Guerra
Partner
Studio Legale Guerra Ricchiuto

 

Quota di partecipazione in aula

La quota di partecipazione in aula include la consegna del materiale didattico in formato elettronico, la partecipazione alla colazione di lavoro e ai coffee breaks, la possibilità di presentare direttamente ai relatori domande e quesiti di specifico interesse.

Quota di partecipazione in videoconferenza

La quota di partecipazione in videoconferenza include l’invio del materiale didattico in formato elettronico e la possibilità di presentare ai relatori domande e quesiti di specifico interesse a mezzo chat.

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Modalità di funzionamento della videoconferenza

E’ possibile accedere all’evento formativo attraverso il proprio personal computer o il proprio tablet con una semplice connessione a Internet. La piattaforma tecnologica utilizzata da Optime non necessita infatti di requisiti tecnici particolari e non richiede di installare alcun software.

Alcuni giorni prima dell’evento il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali, le istruzioni di accesso e un test per verificare che la postazione da cui accede sia correttamente impostata. Il giorno del convegno basterà selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale.

Durante la lezione, oltre a vedere e sentire il docente sarà possibile visionare simultaneamente le slides di supporto appositamente predisposte.

Oltre che ascoltare il relatore e seguire la presentazione, ogni utente collegato potrà inoltre porre domande e quesiti su tematiche di specifico interesse a mezzo chat, alle quali il relatore risponderà al termine della relazione.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via mail all’indirizzo info@optime.it, integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso prima dell’effettuazione dell’intervento formativo tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma SpA – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco Popolare Società Cooperativa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Verrà spedita via email fattura quietanzata intestata secondo le indicazioni fornite.

Formazione finanziata

La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Optime offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione.

Attestato di frequenza e crediti formativi

Al termine dell’intervento formativo sarà rilasciato ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori l’attestato di partecipazione nominativo. Il rilascio dei relativi crediti formativi è subordinato alla approvazione degli Ordini Professionali. Lo stato degli accreditamenti sarà periodicamente aggiornato.

Si precisa che la partecipazione in videoconferenza non permette il riconoscimento dei crediti formativi professionali

Diritto di recesso e modalità di disdetta

E´ attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma SpA, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma SpA. Paradigma SpA si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione dei programmi e sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni o necessità è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.0204111 o all´indirizzo di posta elettronica info@optime.it.

Quota aula

€ 1.100+iva

Quota videoconferenza

€ 1.100+iva

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 17 aprile si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

 

Crediti formativi
E’ stata presentata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Roma. L’accreditamento non è previsto per la partecipazione in videoconferenza.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Optime offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Mercati elettronici della PA
Paradigma SpA opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione

Dati per la fatturazione elettronica PA

Per informazioni contattare

Data

maggio 8

Orario

09.00 - 13.30 14.30 - 17.00

Sede

Roma, 8 maggio 2018
The St. Regis
Via E. Orlando, 3

Info

Roberto Serafino
Telefono
011 02 04 111
Email
rserafino@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi