Optime: Corsi Formazione Manageriale Formazione Manageriale a Aggiornamento Normativo
Newsletter Corsi formazione manageriale
Optime Corsi e Seminari Optime: corsi di formazione manageriale Elenco corsi formazione Informazioni corsi formazione manageriale Optime Contatti
Optime: Corsi di Formazione Manageriale

Ammissioni ed esclusioni
nelle procedure di gara



Milano, 16 marzo 2017
Hotel Principe di Savoia



Presentazione

Contenuti dell´evento

Il nuovo Codice dei contratti pubblici ha compiuto una piccola svolta per quanto concerne le cause di esclusione dalle procedure di selezione del contraente, nel senso di ricondurle entro un numero chiuso, insuscettibile di interventi “ampliativi” da parte delle stazioni appaltanti da un lato, e nel senso di immaginare una selezione articolata per fasi grosso modo rigide, nella quale le impugnative avverso le esclusioni avvengano subito dopo la chiusura della fase di gara dedicata alla delibazione della documentazione prodotta dai concorrenti e prima di procedere oltre nelle operazioni di gara, dall’altro (fermo restando il non esaurimento del potere di esclusione della stazione appaltante nei termini di cui all’art. 80 comma 6).

Oltre alla ridefinizione “in negativo” dei requisiti di ordine generale (ora “motivi di esclusione”), il nuovo articolato normativo che governa il settore degli appalti e delle concessioni ha provveduto a rimodellare l’ambito di discrezionalità delle stazioni appaltanti nell’individuazione dei criteri di selezione (ossia i “vecchi” requisiti speciali) e ha specificato meglio taluni profili del soccorso istruttorio. La novità più significativa tra quelle che vanno a comporre il contenuto tipico della cosiddetta “busta n.1” è tuttavia, senza dubbio, il DGUE, che ha notevolmente semplificato e standardizzato l’attività di preparazione della documentazione amministrativa da parte degli operatori economici.

Di tutti questi aspetti, unitamente alle peculiarità del nuovo contenzioso giurisdizionale sulle esclusioni di cui al novellato comma 2 dell’art. 120 CPA, il convegno fornirà ampia e approfondita trattazione.

Destinatari dell´evento

L´evento formativo è rivolto a Dirigenti e funzionari degli operatori economici che partecipano a procedure di affidamento di appalti pubblici, Direttori Generali, Segretari Generali, Responsabili e esperti delle funzioni appalti, gare, contratti e legale delle stazioni appaltanti, avvocati, commercialisti, consulenti e advisor che operano nell’ambito degli affidamenti pubblici e del relativo contenzioso.
 
Obiettivi dell´evento

Obiettivo dell´incontro è quello di offrire ai partecipanti un quadro di indicazioni utili ad affrontare adeguatamente la fase dell’ammissione alla procedura di gara, acquisendo adeguata consapevolezza della portata delle innovazioni introdotte dal nuovo Codice e delle prime interpretazioni che la giurisprudenza amministrativa ne sta fornendo.

  Area Riservata
  dettaglio corsi di formazione




Il Suo nome
La Sua mail
Il nome del Suo collega
La mail del Suo collega


Edizione di Milano
Luogo e data dell’evento

Milano, 16 marzo 2017

Sede dell’evento
Hotel Principe di Savoia
Piazza della Repubblica, 17

Orario dei lavori
9.00 – 13.30    
14.30 – 18.00

Quota di partecipazione
Euro 1.050 + Iva

Early booking
Inviando la scheda di iscrizione entro il 23 febbraio per l’edizione di Milano sarà riservata una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all´iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Optime offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d´iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica al numero 011.0204111.
 
Crediti formativi
E’ stata presentata richiesta di accreditamento presso vari ordini professionali.

Segreteria organizzativa
Per ulteriori informazioni e preiscrizioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero telefonico 011.0204111 oppure inviare un messaggio di posta elettronica all´indirizzo info@optime.it.

2015 OPTIME - Un brand di PARADIGMA SpA
Formazione, Studi e Ricerche - Tutti i diritti sono riservati. E' proibita la riproduzione, anche parziale in qualsiasi forma senza espresso permesso scritto di PARADIGMA SpA.